Persone

SAFE è stata creata da un gruppo di specialisti che hanno dedicato gli ultimi quindici anni a progetti di cooperazione e sviluppo in tutto il mondo. La competenza del nostro team è ciò che rende SAFE diversa da qualunque altra realtà simile.

Oltre al nostro staff interno, grazie ai nostri associati garantiamo la mobilizzazione di professionisti provenienti degli organismi di pubblica sicurezza degli Stati membri dell’Unione Europea, ricercatori delle migliori università Europee, project manager di alto livello e specialisti settoriali, offrendo una miscela di competenze unica nei nostri settori di riferimento (riforma del settore della sicurezza, Difesa, Pace e Stabilità, libertà e diritti fondamentali, monitoraggio e valutazione).

Lo staff di SAFE è supportato da un Panel of Senior Advisors, che guida l’azione SAFE da un punto di vista tecnico, etico e strategico.

Il nostro team di Associati!

Abbiamo chiesto ai nostri Associati di spiegarci chi sono e perché credono nel lavoro di SAFE. Guardate il video qui accanto!

Andrea D’ANGELO – Presidente

Manager e Project Director per oltre 100 grandi progetti TA finanziati dell’UE incentrati su SSR, innovazione per le forze di polizia, cooperazione civile-militare, stato di diritto e diritti umani. Esperto nel M&E, ha implementato progetti in campo sicurezza finanziati dall’UE per oltre 1miliardo di euro. Il suo background accademico include una laurea in Economia Internazionale, un Master in Legge e un Master in Criminologia.<

Silvia D’ADDA – Senior Associate

Ha sviluppato oltre 80 progetti internazionali nell'UE, nei Balcani, nei paesi dell'Europa Orientale, nell'Africa settentrionale, nel Medio Oriente e nell'America centrale. Esperta interna di M&E, Silvia ha conseguito una laurea in economia internazionale, un Master in cooperazione internazionale e un Master in Project Management presso la Boston University. Parla perfettamente inglese, italiano, spagnolo e francese. <

Federico BENOLLI – Senior Associate

Ricercatore e analista in tema CBRNe, Sicurezza e Intelligence. Coinvolto in 3 progetti EU CBRN CoE rispettivamente attuati in Medio Oriente, Sud-est Asia e Asia centrale. Staff di coordinamento per un progetto H2020 da 9M€ composto da 22 partner. Laurea in Diritto Penale e due Master rispettivamente in "Scienze Forensi" e "Sistemi e Tecnologie Elettroniche per la Sicurezza, Difesa e Intelligence". Ufficiale della Riserva Selezionata - Esercito Italiano.<

Emmanuel BOUQUOT – Senior Associate

Ex consigliere nazionale francese della Gendarmeria CBRN, il background specifico di Emmanuel comprende un Master universitario in Scienze e Tecnologia. Attualmente residente a Beirut, lavora come Key Expert per il progetto P73 “Protezione CBRN delle infrastrutture critiche in Iraq, Giordania e Libano”, implementato da SAFE per la componente libanese. Oltre 30 anni di esperienza nell’ambito della sicurezza e militare, ha una vasta competenza nello sviluppo e nella conduzione di formazioni specializzate nel CBRN ed è anche docente per diverse organizzazioni internazionali e centri CBRN.<

Sara FERRANDI – Senior Associate

Project Manager con background professionale in agenzie delle Nazioni Unite ed Unione Europea a sostegno di amministrazioni pubbliche in diversi paesi. Focus su sostenibilità ambientale, Disaster Risk Management (DRM), Climate Early Warning System (CLEWS), flussi migratori nel Mediterraneo centrale, sistema europeo comune d’asilo. Esperienza in coodinamento delle risorse di progetto sul campo.<

Gianna LATINI – Senior Associate

Ingegnere ambientale e dottore di ricerca nei materiali. Dal 2006 al 2019 ha svolto ricerca e progettazione nel settore ambientale, in particolare bonifica di acqua e suoli e problematiche relative ai rifiuti. Nel 2012 frequenta il Master "Protezione contro eventi CBRNe" presso l'Università di Tor Vergata. Nel 2013 ha frequentato il corso “Introduction to the International CBRN Training Curriculum Course” presso il COE di difesa JCBRN di Vyskov, Repubblica Ceca. Dal 2012 si occupa di rischi CBRN, sia per la protezione personale che alla protezione delle matrici ambientali. Svolge formazione per la sicurezza occupazionale e ambientale in campo civile e militare. Ufficiale della Riserva Selezionata - Esercito Italiano.<

Simona FORTE – Associate

Impegnata da oltre sei anni nelle attività di consulenza e raccolta fondi per il settore non profit, Simona è responsabile dei progetti di SAFE per l’innovazione sociale sia a livello regionale che nazionale. Ha conseguito un Master in Project Management europeo e ha lavorato negli ultimi anni su progetti a supporto di gruppi vulnerabili e promozione dell'imprenditorialità.<

Alessandro D’AUTILLIO – Associate

Laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche - Politica e Sicurezza Internazionale - presso l’università di Bologna (Forlì). Ha completato anche il corso di Comunicazione e Politica per Inviati in Aree di Crisi, svolgendo un training con le forze speciali italiane e uno nella base di Shama (Libano). Le sue esperienze lavorative e di studio lo hanno portato a vivere in Israele, Giordania, Romania e Olanda.<

Rachel Douaihy – Associate

Rachel ha acquisito la sua esperienza nell’implementazione di progetti attraverso USAID e progetti finanziati dall'UE nei settori della ricerca in materia di sicurezza, sviluppo delle capacità della pubblica amministrazione e impegno della sicurezza civile nel contesto libanese. Rachel collabora nell’implementazione del progetto CoE P73 dell'UE "CBRN Protection of Critical Infrastructures in Iraq, Jordan and Lebanon" nella sua componente giordana, così come altri progetti in Medio Oriente e Nord Africa. Ha conseguito una laurea in biologia e un Master in affari internazionali e diplomazia presso la Notre Dame University di Beirut. Parla arabo, inglese, francese e italiano.<

Orso Maria GARDIN – Junior Associate

Orso Maria Gardin si è laureato in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali e Diritti Umani presso l'Università di Padova dopo aver completato un "exchange" presso l'Università di Canton, Cina. A seguire, si è laureato in Intelligence e Sicurezza Internazionale al King's College di Londra dove si è concentrato su anti-terrorismo, contrasto alla radicalizzazzione e comunicazione strategica, presentando una tesi dal titolo: "A serious game to shape a counter-terrorism citizen". I suoi interessi includono il cambiamento comportamentale e la prevenzione dell'estremismo.<

Valentina Ambrosi – Project Assistant

Valentina si è laureata in Economia e Gestione Aziendale presso l’Università di Trento, dove ha seguito un corso sulla pianificazione finanziaria delle Piccole e Medie Imprese, presentando una tesi dal titolo “La cooperazione vitivinicola negli anni della crisi economica: il caso cantina di Soave”. A seguire, si è occupata di gestione amministrativa e logistica di un’azienda manifatturiera italiana di caratura internazionale dove era responsabile per il monitoraggio finanziario e l’organizzazione di spedizioni internazionali, principalmente verso Inghilterra, Olanda, Canada e Giappone. <